Alla ricerca dell’uomo selvatico

6 – 7 febbraio 2021, Castel di Casio (Bologna)

Un ritiro nella natura per riscoprire il guerriero ed il guaritore nascosti dentro ogni uomo. Circondati dal magnifico paesaggio dell’appennino tosco-emiliano, per 2 giorni un gruppo di uomini, riuniti in cerchio, vivrà un’esperienza di condivisione e di fratellanza. Il Men Village aprirà il sentiero per tornare al cuore. Per cambiare la propria vita e cambiare il mondo.

L’attività avverrà nelle strutture di un rifugio di montagna nel pieno rispetto delle norme Covid.

Gli ingredienti del Men Village

🌐 Max 15 uomini partecipanti

🌐 Cerchio della parola

🌐 Rituali di iniziazione

🌐 Pratiche sciamaniche

🌐 Celebrazioni intorno al fuoco

Prenota una call per ricevere maggiori informazioni compilando il modulo di seguito. Ti contatteremo il prima possibile.

Chi condurrà il Men Village

Antonio Graziano. Sono biologo, educatore teatrale e men coach. Mi occupo di migliorare la vita di altre persone facilitando processi di crescita personale e comunitaria. Ho creato la Pratica del cerchio, un modello di comunicazione per la trasformazione dei conflitti ed il raggiungimento di obiettivi in ambito personale e professionale.

Arcish Mati. Di origine inglese, laureato in Ecologia. La mia infanzia è stata segnata dall’abuso psicologico che ho ricevuto da mio padre. Quell’esperienza è stata il punto di partenza per il mio cammino, durato tutta una vita, alla ricerca della risposta ad una domanda: “cosa significa essere un uomo?”. Nel 1989 ho scoperto il libro “Iron John” di Robert Bly, ed ho vissuto una tappa molto importante del mio cammino. Sono monaco Buddista da quasi trent’anni e conduco gruppi e ritiri per uomini da oltre 15 anni. Oggi vivo il mio periodo di passaggio da giovane guerriero ad anziano della tribù.

Le testimonianze dei partecipanti