Se vuoi condurre gruppi in maniera efficiente e creativa sei nel posto giusto. La Pratica del Cerchio è un modello di comunicazione per la facilitazione dei gruppi e la gestione dei conflitti. Potrai applicare la Pratica del Cerchio nel tuo team di lavoro, nei tuoi corsi di formazione, nella tua scuola, nelle tue attività di aiuto, nel tuo ecovillaggio, nella tua comunitá e nella tua famiglia.

Ciao, sono Antonio!

Sono Attivatore di cerchi. Mi occupo di trasmettere la Pratica del cerchio, uno strumento a servizio di chi è impegnato nella formazione, nell’insegnamento, nell’educazione, nel counseling, nel coaching, nel teatro sociale e nella conduzione di gruppi, un cammino per uomini e donne che vogliano cambiare la propria vita e cambiare il mondo.

Sono biologo. La scienza della vita mi ha insegnato che la natura si manifesta in maniera ciclica. Osservando la natura, ho compreso che nulla ha un inizio e nulla ha una conclusione. Tutto si trasforma: la materia di cui siamo fatti, le nostre relazioni, le nostre idee e i nostri sogni.

Sono insegnante. Lavorare nella scuola mi ha messo davanti all’orrore e alla bellezza del nostro sistema educativo. Sogno di tornare a vedere negli occhi dei ragazzi l’entusiasmo di apprendere e la gioia di raggiungere i propri traguardi.

Sono viaggiatore. Ho lavorato come cooperante internazionale. Ho sfiorato le coste dell’Africa e del Medio Oriente e ho vissuto 10 anni in America Latina. Sono partito per salvare il mondo. Quando ho scoperto che l’unica cosa che posso fare in questa vita è salvare me stesso, ho capito che era l’ora di tornare alle radici. Durante la mia esperienza nel Sud del mondo ho ricevuto tanto da ogni persona incontrata lungo il cammino: dai ministri in doppio petto ai bambini delle baraccopoli.

Sono sociologo (con un master in Uruguay) e comunicatore (con una scuola di alta specializzazione e tanti anni di giornalismo). Credo che ogni conflitto, dalle guerre tra paesi alle difficili relazioni di coppia, nasca da una mancanza di comunicazione e una difficoltà nel riconoscere il punto di vista dell’altro. Credo in una società dove ognuno di noi possa apprendere a praticare l’ascolto profondo e ad assumere la responsabilità delle proprie azioni.

Sono facilitatore teatrale. Grazie al teatro sociale ho acquisito strumenti meravigliosi per condurre gruppi, stimolare la creatività e passare dal pensiero all’azione. Ho creato il Teatro della Tenerezza perchè ogni persona che voglia cambiare il mondo possa passare dalle parole all’azione, possa salire sul palcoscenico della vita e mettere in pratica il cambiamento.

Son men coach. Quando è nata mia figlia ho messo in discussione la mia identità come uomo, come padre e come partner. Ho scoperto il cerchio di uomini, uno strumento di trasformazione individuale e collettiva. Conduco cerchi di uomini consapevoli, perchè ogni uomo possa diventare cosciente dei propri talenti e delle proprie responsabilità, perchè ogni uomo possa scegliere di migliorare la relazione con sè stesso, con l’universo femminile e con il resto del mondo.

Sono l’ideatore della cerchio-comunità. La cerchio-comunità è la scelta di vita che ho compiuto insieme alla mia famiglia, attraverso la costruzione di 3 cerchi in relazione tra loro. Pur rimanendo nell’intimità della nostra piccola-grande casa, abbiamo costruito relazioni che ci sostengono quotidianamente. Sono relazioni che nutriamo attraverso i cerchi all’interno della comunità diffusa nel luogo in cui viviamo, attraverso cerchi on-line con chi è più lontano e attraverso il cerchio dell’Art Village, il laboratorio di comunità che ogni anno offre un’esperienza unica a centinaia di persone.

Sono alla ricerca di un significato. Ho una formazione in Reiki di II livello, pratico meditazione ogni mattina all’alba, ho seguito la scuola di lettura dell’Aura di Piracanga (Brasile), la Presence in Stillness di Mike Boxhall e ho ricevuto l’abbraccio di Amma. Queste pratiche mi hanno aiutato ad ascoltare la voce silenziosa di mio fratello, che da tanti anni si trova in stato vegetativo, e ad accettare il mistero della vita. Non credo che esista una spiegazione. Ma credo che il dolore possa accompagnare il cammino di ogni essere umano per trasformare le ferite in punti di forza. Credo che la trasformazione del dolore possa restituire la voce ai “senza voce”. I “senza voce” sono uomini e donne che hanno una luce intensa nascosta negli occhi, una luce che può manifestarsi in tutto il suo splendore. Ciascuno di noi, in qualche momento della propria vita, si è ritrovato “senza voce”. Ciascuno di noi ha la possibilità di ritrovare la propria voce.

Voglio dare voce ai “senza voce” attraverso la Pratica del Cerchio.

“Dovunque io vada creerò un cerchio. Creare cerchi per me significa non aver paura della solitudine, manifestarmi per quello che sono, essere pronto a cambiare rotta pur sapendo di perdere tutto, perché so che, ovunque io vada, incontrerò anime affini con cui camminare insieme

La metodologia della pratica del cerchio

ASCOLTO PROFONDO

Apprendi ad ascoltare con il cuore

TRASFORMAZIONE DEL GIUDIZIO

Trasforma il giudizio in opportunitá di cambiamento

RESPONSABILITÀ PERSONALE

Ritrova il potere per raggiungere i tuoi obiettivi

Entra in azione

La felicità nasce dentro

>> Partecipa alla Pratica del cerchio

Costruire un’educazione differente

>>Partecipa alla Pratica del cerchio

Molti vorrebbero cambiare la vecchia vita: urbana, grigia, frettolosa, triste. Ma non tutti sono pronti a vivere il Deep Change e lasciar andare tutto per realizzare i propri sogni.

Perchè tu possa assaggiare la vita comunitaria e metterti in gioco senza vivere in una comunità permanente, ho creato il grande cerchio dell’Art Village insieme ad Abra, la mia compagna di vita. L’Art Village è un’esperienza di condivisione a 360° che in quattro anni ha riunito oltre 200 persone di età compresa tra i 5 mesi e gli 80 anni. Gli ingredienti dell’Art Village sono i laboratori artistici, le pratiche olistiche, le esperienze sciamaniche, i cerchi di uomini, i cerchi di donne, i cerchi di bambini, i momenti di condivisione intorno al fuoco per celebrare la Madre Terra e onorare la vita. L’Art Village ha una durata variabile da 1 a 2 settimane.

Prossime date: Agosto 2021

____________________________________________

Ogni uomo ha il diritto di vivere la migliore vita possibile e costruire un equilibrio tra il proprio lavoro, la propria famiglia e le proprie passioni.

Insieme a Arcish Mati ho creato il men Village perchè tu possa togliere la corazza, ritrovare l’uomo selvatico nascosto dentro di te ed entrare in connessione con le tue emozioni. Un ritiro nella natura di un fine settimana per riscoprire il guerriero ed il guaritore nascosti dentro ogni uomo. Immerso nel magnifico paesaggio dell’appennino tosco-emiliano, per 2 giorni vivrai un’esperienza unica di condivisione e di fratellanza. Il cerchio del Men Village ti aprirà il sentiero per tornare al cuore. Per cambiare la tua vita e cambiare il mondo.

Prossime date: 15-16 Maggio 2021

8

Men’s help è un gruppo di ascolto dedicato agli uomini. Grazie a Men’s help uomini provenienti da ogni luogo del mondo possono partecipare a un cerchio on-line della durata di 75 minuti.

L’attività si svolge seguendo i principi della Pratica del Cerchio: ascolto profondo, trasformazione del giudizio e responsabilità personale. Gli incontri sono aperti sia a chi ha fatto già esperienza di cerchi di uomini, sia a chi si avvicina per la prima volta a questa pratica.

Men’s help è destinato a qualsiasi uomo, senza discriminazione in relazione al colore della pelle, alle scelte ideologiche o religiose, all’età o alle preferenze sessuali.

I cerchi di Men’s help avvengono con cadenza settimanale.

Quante volte hai pensato che vorresti cambiare vita e magari vorresti andare a vivere in un co-housing, in un ecovillaggio o in una comunità intenzionale?

Vivere in comunità è una bella sfida. Non bastano le buone intenzioni. Non basta un gruppo di persone che vorrebbero cambiare vita.

In questo video-corso risponderemo a un’unica grande domanda: “Come possiamo costruire nuove comunità che possano cambiare davvero la nostra vita?”

Il video-corso nasce da un Webinar che ho tenuto insieme ad Abra, la mia compagna di vita. Non ti forniremo una ricetta pronta per l’uso, ma ti offriremo una piattaforma di lancio perchè tu possa iniziare a costruire la tua comunità: per scegliere le persone con cui iniziare il camino, per focalizzare un gruppo verso un intento comune, per condurre un cerchio in cui gestire i conflitti, per costruire la visione della comunità e del mondo che vorresti.

Il Video corso è sempre disponibile on-line per te.

____________________________________________

Siamo così indaffarati che dimentichiamo che l’obiettivo della nostra vita è la ricerca della felicità. La felicità si ritrova nella pace e nella tenerezza. La felicità si trova nel nostro respiro.

Perchè anche tu abbia a disposizione una guida per le tue meditazioni, ho creato il cofanetto “Il Respiro della Tenerezza: meditazioni per il cerchio”. Questo cofanetto nasce grazie a 5 anni di trattamenti individuali e pratiche di gruppo. Ho proposto queste meditazioni ad oltre 1000 persone. Oggi sono a tua disposizione.

3 visualizzazioni guidate

3 modi per dedicarti al tuo benessere

3 strumenti per condurre i tuoi cerchi

Le meditazioni sono sempre disponibili on-line per te.

Attraverso i miei percorsi individuali potrai passare al livello successivo, nel tuo lavoro e nelle tue relazioni. Insieme, costruiremo un cammino perchè tu possa ritrovare la capacità di credere nei tuoi obiettivi e di raggiungerli. In particolare, ti offrirò una guida perchè tu possa migliorare la gestione dei gruppi che conduci.

Ti ritrovi in una delle seguenti situazioni?

🟠“Il lavoro a scuola mi assorbe tutte le energie. Voglio imparare a gestire le emozioni e le relazioni difficili che vivo come insegnante”.
🟠“Come educatore professionale, le frustrazioni quotidiane sono maggiori delle gratificazioni. Voglio ritrovare la motivazione di fare questo lavoro”.
🟠“Ho difficoltà a gestire il mio team. Voglio creare una squadra di persone che lavorino con passione e raggiungere risultati in maniera piacevole ed efficiente”.
🟠“Conosco tanti strumenti per la conduzione di gruppi ma, ogni volta che apro un cerchio, sento di non essere all’altezza. Voglio acquisire maggiore sicurezza all’interno dei gruppi che conduco e sentire che sto apportando qualcosa di utile alle persone”.
🟠“Non sono in grado di gestire i conflitti presenti all’interno della mia comunità. Voglio migliorare le relazioni presenti nell’ecovillaggio (o nel co-housing) in cui vivo”.

Se almeno una di queste affermazioni ti caratterizza, con il cerchio One-to-One ti aiuterò a focalizzarti sul cammino da costruire per scegliere ciò che ha davvero valore. Utilizzeremo i principi di base della Pratica del Cerchio:

1. Ascolto profondo. Per definire di cosa sei davvero alla ricerca, dentro e fuori di te.

2. Trasformazione del giudizio. Per utilizzare i giudizi presenti nella tua mente come opportunità di miglioramento per te e per le persone che ti circondano.

3. Responsabilità personale. Per costruire il tuo futuro a partire dalle scelte che farai oggi.

Potrai scegliere la durata del percorso in base alle tue esigenze.

I Cerchi One-to-One avvengono via Zoom oppure dal vivo.

Se vuoi avere strumenti di valore per condurre i tuoi gruppi, entra GRATIS nella mia Community. Riceverai subito i BONUS della Pratica del Cerchio

Testimonianze dal Cerchio

Tema: Pena di Anariel Design.